Dove vederci

Digitale terrestre, canale 31
Sky, canale 160 e 161 (+1)
tivùsat, canale 31

Tutti i canali

Giornata internazionale della fotografia: guarda su Dplay Plus l'intervista a Letizia Battaglia

Il 19 agosto ricorre la Giornata internazionale della fotografia: per l'occasione vi riproponiamo l'intervista di Daria Bignardi alla più grande fotografa italiana Letizia Battaglia.

Un’istantanea, un ricordo, un attimo scolpito. La fotografia è questo e moltissimo altro. Il 19 agosto ricorre proprio la Giornata internazionale della fotografia e noi siamo qui per suggerirvi un modo per festeggiarla al meglio. Su Dplay Plus potete trovare la bellissima intervista di Daria Bignardi alla fotografa, fotoreporter e politica italiana Letizia Battaglia che durante una puntata de L’Assedio spiega perché fotografa le donne nude, il significato politico del nudo e la ricerca della libertà.

L'ASSEDIO - LETIZIA BATTAGLIA: "PERCHé FOTOGRAFO LE DONNE NUDE". GUARDA L'INTERVISTA SENZA PUBBLICITà SU DPLAY PLUS

Altrimenti potrete dedicarvi all’episodio di Hawaii Life in cui Lucie e Sam Silveira, grandi lavoratori e proprietari di una società di fotografia in California, si trasferiscono alle Hawaii consapevoli del fatto che il ritmo di lavoro sarà molto più lento. Vi proponiamo anche la storia di Ryan, fotografo di viaggio di Fairplay, Colorado, che in una puntata di Vado a vivere... Minicase cerca di costruire una piccola casa per meno di 25mila dollari. E ancora, un ultimo suggerimento. Su Dplay Plus vi aspetta l’episodio “Il fotografo” di Una piccola grande famiglia. 

HAWAII LIFE - NUOVO STUDIO FOTOGRAFICO: GUARDA L'EPISODIO SU DPLAY PLUS

Ma perché il 19 agosto si celebra il World Photography Day? La scelta è ricaduta su questa data perché il 19 agosto 1837 viene alla luce il processo della dagherrotipia. Si tratta del primo procedimento fotografico finalizzato allo sviluppo di immagini. A metterlo a punto il francese Louis Jacques Mandé Daguerre (dal suo cognome deriva il termine “dagherrotipia”), Joseph Nicéphore Niépce e suo figlio Isidore. La presentazione al pubblico avviene nel 1839 per volontà dello scienziato François Arago che spiega quest’autentica rivoluzione presso l'Académie des Sciences e l'Académie des Beaux Arts. Da quel giorno lo sviluppo della fotografia sarà frenetico e ricchissimo di risultati.

Nel 1888 arriva la prima macchina fotografica dotata di pellicola su rullo, la cui paternità è da attribuire all’imprenditore statunitense George Eastman. Il perfezionamento di questo strumento, che ci ha portato oggi a considerare banale l’azione di fotografare, lo dobbiamo poi ai numerosi artisti che ne hanno compreso in tempi brevi le incredibili potenzialità e hanno dato il loro fondamentale contributo in questo processo. Dal 2010 esiste anche una pagina web - creata dal fotografo australiano Korske Ara - dedicata esclusivamente al #WorldPhotographyDay (questo l’hashtag ufficiale della ricorrenza) che può essere arricchita da tutti coloro che desiderino pubblicare i propri scatti personali. Un posto virtuale dove condividere istantanee e fare un giro del mondo a occhi chiusi

***

Scopri Dplay Plus, il servizio a pagamento di Dplay che ti permette di guardare il meglio dei contenuti Discovery, in esclusiva e in anticipo rispetto alla TV. Con Dplay Plus avrai l’intero catalogo senza pubblicità, e potrai guardare i tuoi programmi preferiti dove vuoi e quando vuoiI primi 14 giorni sono gratis per i nuovi abbonati, provalo subito!