news

Scopri la finalissima del programma più dolce: tra una prova creativa e tecnica tra Irene, Federico e Jolanda e un duello finale a colpi di Pollock e Kandinskij

La puntata più attesa: scopri cosa è successo nella finale, leggi il riassunto con le ricette e i video e guarda chi ha vinto!

Redazione

Finalmente siamo in finale e i tre concorrenti migliori di questa edizione gareggiano per conquistarsi il titolo di miglior pasticcere amatoriale d'Italia.  Benedetta annuncia di aver trovato nella villa un vecchio grammofono con dei dischi. Su ogni disco il volto finalisti: per ognuno di loro un messaggio registrato dai loro genitori... che entrano nel tendone per abbracciare commossi i loro figli. 

Congedate le famiglie Benedetta annuncia il tema della puntata: l’arte, sia l’arte della pasticceria, che l’arte in generale in tutte le sue forme.

La prova creativa consiste nel rivisitare in maniera creativa la Brushstroke Cake, una torta a piani molto di moda sui social, che presenta all’esterno delle pennellate colorate. I concorrenti dovranno farne una versione alta almeno 50 centimetri. Scopri di più sulla torta nel video di Clelia:

I progetti dei pasticceri sono di fare una torta a piani: Jolanda vorrebbe decocarla in modo raffinato, Federico vorrebbe ispirarsi a Van Gogh e ai suoi girasoli, Irene vuole dedicare una torta rosa ai suoi genitori. Durante la prova però Federico ha un problema con il pan di spagna e vede rivedere l'altezza della sua torta, Iolanda perde molto tempo a spatolare la sua torta e decora l'esterno solo nei minuti finali in maniera grossolana, Irene procede bene, monta la sua torta per tempo e la decora con spruzzi alla Pollock.

Alla fine del tempo la torta di Iolanda misura 38 cm, non è decorata come lei voleva, la torta di Federico è molto bassa e sembra più un Monte Bianco che la una Brushstroke cake, ma l’interno è buonissimo. La torta di Irene è la più alta: ben 45 cm, ma all'assaggio non è così deliziosa come sembra.

Arriva la volta della prova tecnica, alla fine della quale uno di loro sarà eliminato e non andrà all’ultima sfida finale. Il genere pittorico da affrontare è la natura morta, ricrando una mela su esempio del dolce presentato dallo chef stellato Matias Perdomo, che a grande sorpresa arriva in studio.

Lo chef presenta la sua mela soffiata: una mela realizzata con zucchero soffiato con all’interno una mousse di tart tatin di mele. 

Prima di iniziare la prova, lo chef mostra come lavorare lo zucchero isomalto e come creare la mela soffiata. I concorrenti sono affascinati dallo showcooking: questa tecnica sembra semplicissima, ma dietro alla sua manualità ci sono anni di esperienza. 

I concorrenti partono in quarta sui primi passaggi che non sembrano complicati per avere il tempo di realizzare le mele soffiate. Sanno già che dovranno farne molte prima di averne una perfetta. Iolanda ha dei grossi problemi con il caramello che rifà per tre volte: scopri qui la ricetta completa!

Lo chef Perdomo assiste tutti i concorrenti mentre sono alle prese con la preparazione delle mele soffiate, seguendoli pass passo. Purtroppo però tutte si rompono subito e i concorrenti devono riprovare: Irene ha bisogno dell'assistenza di Perdomo che ripassa da lei per farle vedere dove sbaglia a quel punto inizia a farne una dietro l’altra. Federico se la cava abbastanza bene, rompe le prime 4 mele ma poi riesce a farne una, e decide che sarà quella da presentare. Iolanda non riesce a fare una mela senza romperla e solo nei momenti finali riesce a fare una mela e a dipingerla come richiesto dalla ricetta.

Solo durante gli assaggi i concorrenti riempiono la mela con la mousse: la mela di Irene è fatta alla perfezione, è croccante, il caramello è buono e la mousse è fatta bene.

La mela di Federico sembra un pomodoro, ma il guscio è molto sottile e la mousse è buona; la mela di Iolanda ha un guscio più spesso e la mousse è troppo liquida. Nonostante si senta il sapore di mela è troppo slegata e il sapore svanisce subito.

Al netto delle due prove l’eliminata è Iolanda che non arriva alla sfida finale alla quale accedono: Irene e Federico.

Il giorno successivo Benedetta e i giudici danno il benvenuto ai due finalisti, Irene e Federico. Per questa ultima prova i due finalisti devono creare una loro opera d’arte attraverso i 7 dolci che devono comporre un quadro da eseguire e impiattare in 15 minuti.

Sia Irene che Federico non hanno mai dovuto preparare così tanti dolci in sole 3 ore, sono concentrati e la tensione si percepisce nel loro silenzio. Federico si ispira a Pollock, vuole creare un percorso che racconti la sua crescita sotto al tendone e che ricordi le sue origini: scopri qui le ricette!

Irene prende invece ispirazione da Kandinskij per la sua opera d’arte: cre tutte forme geometriche e le seguenti preparazioni delle sue 7 ricette!

Col passare delle ore i finalisti sono sempre più stanchi e a 30 minuti dalla fine entrambi i ragazzi hanno delle lacune sulle preparazioni. Sul countdown Irene è molto nervosa, mentre Federico mantiene un atteggiamento più calmo. Entrambi comunque  alla fine del tempo presentano tutte le preparazioni richieste.

Per gli assaggi sia Federico che Irene devono comporre i loro quadri davanti ai giudici: il primo è Federico con la sua composizione a quadro di Pollock che chiama “Percorso” e rappresenta appunto il suo percorso a Bake Off. I giudici apprezzano moltissimo tutte le sue preparazioni, in particolare quella al cioccolato e la torta moderna.

Irene compone il suo quadro ma e meno precisa di Federico: le forme sono geometriche ma non sono centrate con la tela, la sua opera tende tutta verso un lato. I giudici le fanno notare che doveva curare molto di più l’impiattamento della sua “Metamorfosi”.  Nelle preparazioni quella sbagliata è la salata che risulta dolce, mentre la migliore è il cremoso al mango.

La proclamazione del vincitore avviene fuori dal tendone, Benedetta svela la tela con il ritratto del vincitore che è Federico!

 

RealTime

Stile impeccabile, sfide all'ultimo dolce e tante storie da raccontare: entrate a far parte del mondo Real Time! Siamo sul Canale 31 del DTT e 131 di Sky.