news

Una puntata da globetrotter per assicurarsi un posto in finale. Scopri la prova creativa a Lisbona, la tecnica a tema Mary Poppins e la sorpresa estratta sul mappamondo e guarda i momenti salienti!

La puntata 13 è la semifinale più attesa: scopri cosa è successo e leggi il riassunto con le ricette e i video.

Redazione

La puntata si apre a Lisbona, dove i 4 semifinalisti affrontano la prova creativa: preparare un tipico dolce portoghese dal nome Bolo de Bolacha, una torta stratificata di biscotti con crema al burro.

Mentre Damiano, Knam e Benedetta sono in Portogallo e supervisionano la prova, Clelia rimane nel parco di Varedo ad attendere un’ospite internazionale.

Sul lungo fiume splende il sole, ma i concorrenti sono messi in difficoltà dalla differente attrezzatura a disposizione. Al countdown sembrano tutti soddisfatti tranne Iolanda che ha presenta un Bolo de Bolacha brutto di aspetto e parecchio acido di gusto.

Scopri il racconto del dolce narrato da Clelia:

Ritornati in Italia e sotto il tendone di villa Bagatti-Valsecchi, Clelia introduce l’ospite speciale della prova tecnica: Mary Poppins! Per il ritorno al cinema del grande classico, i concorrenti devono preaprare un dolce dedicato a Londra e alla storia della celebre tata inglese: la Supercalifragilistichespiralidoso cake, inventata per l'occasione dal Maestro Knam.

La tort  presenta diverse difficoltà, oltre alla stratificazione di nove strati è richiesta una glassa a specchio e una decorazione in pasta di zucchero che rappresenta lo skyline di Londra agli inizi del ventesimo secolo.

Scopri la torta originale e la ricetta di Knam e guarda il video dell'assaggio dei giudici:

Al termine della prova i primi due posti della classifica vanno ad Irene e Iolanda, mentre Federico e Alfredo si aggiudicano rispettivamente il terzo e il quarto posto.

Ma le sfide non sono finite... c'è ancora la prova a sorpresa!

Sotto il tendone i concorrenti trovano una dispensa di ingredienti molto particolari provenienti da diversi Paesi del mondo. Ogni concorrente, bendato, deve far girare un mappamondo e pescando una bandierina alla quale è abbinato un prodotto tipico. Per questa prova Federico apre la busta blu e ottiene un bonus: ha la possibilità di scegliere l'ingrediente da usare. 

Federico è attratto dal finger lime australiano. Gli altri concorrenti si affidano alla sorte: Alfredo pesca la bandiera italiana alla quale è abbinato il Puzzone di Moena. A Irene tocca utilizzare il Rocoto, un peperoncino rosso molto piccante del Perù.  Iolanda deve utilizzare il Durian tailandese, il più temuto degli ingredienti presenti in dispensa.

I pasticceri sono in difficoltà ad utilizzare ingredienti non conosciuti: Alfredo decide di fare una torta salata, Iolanda deve utilizzare un maleodorante Durian. Verso la fine anche problemi per Federico che non riesce a far raffreddare le sue mousse e si trova costretto a dover modificare il progetto.

Alla fine del tempo tutti riescono comunque a presentare una torta.

 

Le prime due ad aggiudicarsi un posto per la finale sono Irene e Iolanda. Federico nonostante i problemi avuti nell’ultima prova riesce a presentare una torta molto buona. Alfredo non riesce a realizzare il suo progetto di una torta salata proponendo una preparazione troppo zuccherata.

Ad abbandonare a un passo dalla finale il tendone di Bake Off è quindi Alfredo, mentre Irene si aggiudica l’ultimo grembiule blu di questa edizione. 

Bake Off Italia torna con la finale di venerdì 7 dicembre alle 21.10 su Real Time, Canale 31.
RealTime

Stile impeccabile, sfide all'ultimo dolce e tante storie da raccontare: entrate a far parte del mondo Real Time! Siamo sul Canale 31 del DTT e 131 di Sky.