news

I momenti salienti della puntata 4

La sfida è entrata nel vivo e inizio puntata sono annunciate 3 eliminazioni, una per ogni prova. Tra eccellenze regionali rivisitate, prodotti tipici italiani e prove a sorpresa... molto fredde e poco in forno, ecco il riassunto della quarta puntata!

Redazione

Ad inizio sfida i concorrenti in gara vengono subito informati che per la quarta puntata ci sarà un’eliminazione dopo ogni prova: unico a godere di un vantaggio è Federico, che essendosi guadagnato il grembiule blu nella puntata precedente, può decidere di utilizzare l’immunità per una prova a sua scelta. La prova creativa consiste nel riproporre un dolce della tradizione della loro regione. Federico sceglie di non utilizzare il suo bonus e di gareggiare con gli altri.

Alfredo cerca di fare un pandolce a forma di Liguria ottenendo pessimi risultati. L’idea di Irene invece non incontra i gusti di Knam, Federico si dedica ad un Parrozzo abruzzese. Sara spicca tra gli altri, proponendo un'ottima rivisitazione di una torta tipica di Lodi. Alla fine della prima prova il peggiore è Vincenzo che viene purtroppo mandato a casa. Scopri tutte le specialità regionali dei concorrenti qui, guarda il tutorial di Knam per la preparazione del suo dolce regionale, il panettone Knamouflage e rivedi la scheda del primo eliminato della puntata.

Come prova tecnica gli aspiranti pasticceri devonorealizzare una torta di mousse di Damiano: la torta Made in Italy che racchiude tutti i sapori dell’Italia. Scopri la spiegazione della torta nel momento assaggio:

I concorrenti hanno qualche difficoltà, anche perchè non possono avere un'anteprima della visione della torta: Federico, che non ha utilizzato il bonus per la seconda volta, si mangia le mani e va nel panico, intervengono per aiutarlo Daniele e Benedetta.

Quasi tutti hanno difficoltà a realizzare la decorazione sospesa di pasta frolla che viene rotta da molti. Molti di loro invece non hanno seguito il consiglio del maestro Knam: realizzare le tre mousse nei primi 30 min per permettere il giusto raffreddamento. Quello più penalizzato è Francesco, a cui si distrugge la torta quando cerca di sformarla. e che bucia anche la frolla in forno: purtroppo alla fine degli assaggi è lui il secondo eliminato.

Per la prova a sorpresa i pasticceri devono infine preparare tre tipi di gelato, uno per ogni giudice: una brioche ripiena di cioccolato per Damiano, un cono per Knam e una coppetta con cialda per Clelia. Federico gioca l'immunità e osserva i suoi compagni al lavoro.  comodamente seduto in poltrona mangiando gelato insieme a Benedetta.

Nessuno degli aspiranti pasticceri si è mai dedicato al gelato e sono tutti in difficoltà: alcuni come Daniele  e Jacopo cercano di stupire i giudici con gusti particolari come il pecorino e il gorgonzola. Altri cercano di dedicarsi più attentamente a coni, cialde di accompagnamento e brioche, sulle quali si scatena un "giallo del forno" Irene, Iolanda ed Elisa decidono di lasciare le loro a riposare nel forno di Francesco, ma Irene si arrabbia molto quando vede che qualcuno ha acceso il forno lasciando dentro le sue e facendole andare così avanti di cottura e bruciare. Si scoprirà solo alla fine che è stata Elisa senza voler danneggiare l'altra concorrente, ad accedere in forno per sbaglio.

Nonostante gli errori di molti, i tre peggioris ono Daniele, Alfredo ed Irene. Elisa, dal suo bancone, scoppia a piangere sentendosi in colpa per la situazione di Irene. I giudici decidono di graziare i concorrenti e di annullare la terza eliminazione. A festeggiare la permanenza di tutti anche la migliore di puntata: Beatrice.

Bake Off Italia torna con la quinta puntata venerdì 5 ottobre alle 21.10 su Real Time, Canale 31.
leggi altro

RealTime

Stile impeccabile, sfide all'ultimo dolce e tante storie da raccontare: entrate a far parte del mondo Real Time! Siamo sul Canale 31 del DTT e 131 di Sky.