smack

Lip scrub: esfoliare per tornare a baciare

Siamo abituati a farlo sulla pelle appena tornati dalle vacanze, ma lo scrub può diventare un prezioso alleato per labbra a prova di baci

Francesca Pelucchi

Screpolate, tagliate, ruvide. Ecco come ritroviamo molto spesso le nostre labbra d’inverno. Quelle che dovrebbero essere l’arma di seduzione numero uno, il più delle volte, a causa del freddo e delle intemperie, si ritrovano fuori uso, impossibilitate anche a compiere il più bello dei gesti romantici: il bacio.

Ovviamente, il primo pensiero per risolvere la disastrosa situazione, è diventare inseparabili amiche di un buon lip balm, ma la vera  disgrazia è che, purtroppo, non sempre è sufficiente a correre ai ripari e a far ritrovare sollievo alla povera bocca malconcia. La nuova frontiera per avere labbra irresistibili in tutte le stagioni e a tutte le latitudini è, infatti, abituarsi a fare almeno una volta a settimana uno scrub. Sì, proprio lui, quello che siamo abituate a fare a fine estate sul corpo per cancellare i segni dell’endemica “desquamazione”.

Come su braccia e gambe, infatti, lo scrub, anche detto gommageaiuta a eliminare dalle labbra la pelle morta e a recuperare luminosità e idratazione. I piccoli granuli naturali di polvere minerale o i cristalli di zuccheri, contenuti nelle formule degli scrub, esercitano una delicata esfoliazione superficiale della pelle delle labbra, lasciandole lisce, morbide e assolutamente nutrite. Il gesto è molto semplice: basta munirsi di un prodotto ad hoc (ve ne segnaliamo 10 per tutti i gusti), prelevare una piccola quantità di scrub e con un dito farlo scorrere sulla superficie e sul contorno della bocca.

Passare tutto il perimetro permette di “purificare” anche la pelle intorno alla bocca, eliminando i punti neri e riossigenando tutta l’area, che tornerà a trionfare sul viso. Una volta compiuto questo gesto noterete come  non solo la bocca sarà più bella, ma anche la resa del rossetto o del lucidalabbra sarà nettamente migliore. Sulle labbra lisce il colore prenderà molto meglio, restando vivido, e voi potrete dire addio all’orrendo effetto “codice a barre” tipico del rossetto indossato su labbra screpolate e disidratate. A questo punto, è garantito, anche i vostri baci saranno di nuovo al top!

Francesca Pelucchi

Ama la bellezza in tutte le sue forme.