furbizia

5 prodotti beauty multiuso che si possono usare in moltissimi sorprendenti modi

Tutti abbiamo i nostri alleati di make up preferiti, ma se improvvisamente si scoprisse di poterli utilizzare in altre maniere?

Alessandra Nido

Blush al posto del rossetto, bronzer usato anche come ombretto e chi ha detto che il lipstick va bene solo sulle labbra?
Proprio come per i pennelli, alcuni prodotti make up possono essere usati in diversi modi, come dei veri jolly.
Questi consigli vi permetteranno di rendere ogni trucco più armonioso o di evitare, come spesso accade, di avere decine di prodotti diversi quando ne basterebbe solo uno (o, comunque, davvero molti meno). Provare per credere!

Blush
L'alleato prediletto per dare risalto alle gote è fantastico anche su occhi o labbra, dipende tutto dalla sua consistenza.
Quelli in polvere o in crema possono essere applicati sulla piega dell'occhio per donare un diverso punto luce allo sguardo.
I blush liquidi (e perché no, anche quelli in crema) sono meravigliosi anche sulle labbra.
Entrambi gli utilizzi renderanno i colori del viso armoniosi e regaleranno un look naturale con estrema semplicità. 

Bronzer
Per chi ama le nuance più scure, anche il bronzer può essere utilizzato al posto dell’ombretto. Il risultato anche in questo caso sarà un ton sur ton delicato e armonioso. 
La matita per le sopracciglia è terminata? Se il bronzer è mat (e quindi privo di glitter) sarà sufficiente prelevarne una piccola quantità per andare a definirle e infoltirle. Un gioco da ragazze, insomma. 

Mascara in gel
Che si tratti una matita o un prodotto in crema, le sopracciglia, dopo esser state disegnate, necessitano di un fissaggio che permetta loro di rimanere meravigliose tutto il giorno. Chi non sopporta le consistenze cremose o, più banalmente, tende a toccare o stropicciare gli occhi, di solito rinuncia a un prodotto del genere, rendendo però un po’ meno protagonisti gli occhi.
Il mascara in gel in è un buon compromesso: le ciglia saranno leggere ma definite, sottolineando lo sguardo. E ammettiamolo: anche struccarsi sarà molto più semplice. 

Correttore
Il salvatore di ogni imperfezione, di qualsiasi brufolo e delle occhiaie che proprio non ne vogliono sapere di andar via, è ottimo anche per gli occhi e per le labbra.
Nel primo caso, utilizzare un correttore prima dell'applicazione dell'ombretto o dell'eyeliner permetterà a entrambi i prodotti di rimanere intatti per tutto il giorno, risaltandone l'effetto e, soprattutto, evitando le fastidiose pieghe che si creano durante la giornata.
A chi non è mai capitato di comprare un rossetto e accorgersi, poi, che l’effetto non era quello desiderato?
Applicando il correttore sulle labbra, si neutralizza la loro naturale pigmentazione e si crea una base omogenea su cui andare a stendere il prodotto, il cui colore apparirà proprio come lo si vede nell'astuccio. 

Colla per ciglia finte
Nail art addicted
? Prima di provare a eseguire tutte le fantasie possibili e immaginabili – o semplicemente se siete in una situazione di emergenza e dovete mettervi lo smalto in pochissimo tempo – è utile sapere che la colla per ciglia finte è uno strumento che può aiutare a evitare grandi pasticci.
Applicandola attorno all'unghia (proprio nella zona delle cuticole) e lasciandola asciugare, infatti, crerà una barriera facilmente rimovibile e a prova di nail polish.
Dopo qualche secondo sarà possibile realizzare qualsiasi fantasia si desideri, senza doversi preoccupare di essere troppo precise.

Alessandra Nido

Beauty editor, lipstick addicted, divora serie TV.