HOT

Magnifica 70: cosa faresti se incontrassi il tuo primo amore in una situazione davvero imbarazzante?

La prima cotta, il ragazzo o la ragazza che ti ha fatto sospirare. Cari ricordi, che però non vorresti si materializzassero davanti ai tuoi occhi. Soprattutto in certe situazioni!

Redazione

Playlist (o a seconda dell'età musicassette, CD, compilation di video registrate) appositamente confezionate per soffrire e per essere consumate. Camerette le cui pareti hanno misericordiosamente protetto sospiri e lacrime, oltre che tentativi di miglioramento del look – così lui/lei mi noterà!
Invocazioni del nome dell'amato, che avevano del lirico, del poetico, del greve… fino al totalmente imbarazzante. Squilli, sms, appostamenti, finta indifferenza, lacerazione emotiva, brufoli, e - al 99% - zero lieto fine.

Insomma per dirla in proche parole: la prima cotta, il Primo Amore. Bei ricordi vero? Ma, come molti bei ricordi, è meglio che restino tali.
In parte perché ritrovarsi fisicamente davanti alla persona responsabile di cotanto strazio, ci ricorderebbe quanto imbarazzante è stata la faccenda (oltre ai relativi tagli di capelli). In parte perché il Primo Amore conserverà sempre, sempre, sempre un certo potere sulla persona che ne è stata vittima.

Per questo ritrovarsi davanti proprio quella persona, in passato tanto amata, in situazioni imbarazzanti è una delle cose più delicate - e anche sconvolgenti - che possano capitare nella vita di qualcuno. Qualche esempio? 1) un bel tamponamento di auto, ed è tutta colpa tua! Mentre cerchi di fuggire realizzi che il tamponato è lui/lei. 2) Perdi i sensi e cadi in mezzo alle siepi, lui/lei è la persona che viene a soccorrerti, ovviamente. 3) Lui/lei è il tuo capo. 4) Lui/lei è la persona che scopri di dover licenziare. 5) Stai guardando un film porno e lui/lei sono tra i protagonisti.

Ma, ed è un considerevole MA, potrebbe andare anche peggio!

il Primo Amore conserverà sempre, sempre, sempre un certo potere sulla persona che ne è stata vittima

Potresti vivere negli anni ’70. Potresti essere in Brasile, nel pieno di una dittatura abbastanza terrificante. Potresti essere sposata con la figlia di un generalissimo della suddetta dittatura. E il tuo lavoro potrebbe essere quello di monitorare i film in uscita per eliminare contenuti "sovversivi o immorali". E zac, lì potresti vedere – nel bel mezzo di un contenuto decisamente immorale – quella che sembra essere il tuo vero, storico, Primo Amore. Che tra l'altro dovrebbe anche essere defunto, per quanto ne sapevi.

Questo è quello che capita a Vicente, il protagonista di Magnifica 70, la serie cult dalla selezione di Walter Presents – il servizio di videostreaming disponibile su Dplay –  che con i suoi colori vintage, la fotografia alla Instagram e i presupposti narrativi di cui sopra, ha rimescolato il sangue di mezzo Sudamerica.

Vuoi vedere cosa è successo a Vicente? Goditi il primo episodio

Se invece vuoi sapere come va a finire, guarda tutte le puntate in modalità binge su Dplay e scopri tutte le serie di Walter Presents in esclusiva!

RealTime

Stile impeccabile, sfide all'ultimo dolce e tante storie da raccontare: entrate a far parte del mondo Real Time! Siamo sul Canale 31 del DTT e 131 di Sky.