FREGOLE

Cinque tendenze street style dalla Milano Fashion Week A/I 2018

Quali sono i trend che ci accompagneranno in questa stagione?

Daniela Zuccotti

Dal 20 al 26 febbraio Milano ha dettato moda. Non solo sulle passerelle, sopra le quali le grandi maison: Gucci, Dolce & Gabbana, Prada, Alberta Ferretti, Fendi, Philosophy di Lorenzo Serafini, Marni, Missoni, Antonio Marras, Max Mara, Salvatore Ferragamo, Moschino, Roberto Cavalli, Emilio Pucci, N.21, Marco De Vincenzo, Tommy Hilfiger, Versace e naturalmente Giorgio Armani hanno mostrato le collezioni del prossimo autunno inverno, ma anche per la strada.
È, infatti, da quasi dieci anni – e soprattutto negli ultimi quattro/cinque – che lo street style, ovvero lo stile della gente che va alle sfilate, ha il potere di creare i trends, influenzare i gusti delle persone - e dei magazine stessi - e in qualche modo anche il prêt-à-porter, designer inclusi.

Tra una sfilata e l’altra abbiamo catturato, fuori dagli show, i look più cool del momento, che, ovviamente, ci hanno lasciato con più di una fregola in bocca.

1. Il trench in tutte le sue salse.
A scacchi come quello di Burberry,  ma anche beige, giallo, nero, marrone, verde bottiglia; o ancora, gessato, damascato, optical, in pelle, in vinile, con inserti in denim, lungo fino alle caviglie, longuette, tre quarti. Da indossare come abito, portare sopra un’overall o con sotto i pantaloni della tuta. Da tenere aperto o da stringere in vita con una cintura a contrasto, oppure con un marsupio. Il trench è una fregola interrail che ci traghetterà fino alla primavera.