RICETTE

La ricetta dei red velvet cupcakes

Golosi, bellissimi e perfetti per arricchire una colazione, un brunch o un tè

Mariarosaria Bruno

Un classico della pasticceria statunitense si trasforma in pratico e sfizioso dolce monoporzione. Ecco i Red Velvet Cupcakes, versione mini della celebre “torta di velluto rosso”: perfetti per accompagnare una ricca colazione, un brunch o un tè pomeridiano, ma anche come dessert a fine pasto o come goloso spuntino. Tra le ricette americane più popolari e diffuse nel mondo, la torta Red Velvet pare sia nata nella cucina del Waldorf Astoria Hotel di New York all’inizio del Novecento, per poi avere una grande fortuna in tutti gli Stati Uniti. La sua particolare colorazione, all’origine del nome, derivava dalle reazioni chimiche tra il cacao e il latticello, il buttermilk dal caratteristico retrogusto acidulo. Oggi lo stesso effetto si ottiene anche grazie all’uso di coloranti alimentari, che accentuano il contrasto cromatico tra l’impasto rosso scuro e la crema al formaggio. Se nella versione originale quest’ultima si alterna a strati di impasto, nella variante monoporzione che vi presentiamo viene usata come topping dei cupcakes. Lasciatevi ingolosire!

Difficoltà: Media
Numero portate: 6 persone
Tempo di realizzazione: 45 minuti

Ingredienti

  • Burro 30 g
  • Zucchero 75 g
  • Uova 1
  • Cacao 5 g
  • Colorante alimentare rosso 8 ml
  • Bacche di vaniglia ½
  • Latticello 60 ml
  • Farina 00 75 g
  • Lievito per dolci 3 g
  • Aceto di vino bianco q.b.
  • Sale fino 5 g
  • Bicarbonato 5 g
  • Formaggio spalmabile 100 g
  • Burro a temperatura ambiente 25 g
  • Zucchero a velo setacciato 130 g
1

1. 

Con l’aiuto di una frusta elettrica, lavorare il burro tagliato a tocchetti con lo zucchero. Aggiungere l’uovo e continuare a lavorare l’impasto, sino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

2. 

Mescolare il cacao e il colorante alimentare rosso con un cucchiaino. Incidere la mezza bacca di vaniglia con l’aiuto di un coltello, prelevare i semi e unirli al composto di cacao e colorante alimentare rosso.

3. 

Unire il composto di cacao e colorante alimentare rosso all’impasto. Mescolare con la frusta elettrica. Aggiungere il latticello, continuando a lavorare con la frusta, quindi unire la farina e il lievito per dolci. Lavorare nuovamente con la frusta, sino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

4.

In una ciotola, mescolare insieme l’aceto di vino bianco, il sale fino e il bicarbonato, quindi aggiungerli all’impasto. Mescolare il tutto con l’aiuto di una spatola.

5.

Versare l’impasto negli appositi pirottini per cupcake e cuocere in forno a 180°C per 20 minuti. Una volta cotti, lasciare raffreddare i dolci e prelevare al centro una parte di impasto che servirà per la decorazione.

6.

Procedere con la preparazione della crema. Con l’aiuto della frusta elettrica, amalgamare il formaggio spalmabile e il burro a temperatura ambiente. Aggiungere lo zucchero a velo setacciato, continuando a lavorare il tutto con la frusta. Mettere la crema bianca ottenuta in una sacca da pasticceria e dressare sui cupcakes, precedentemente cotti e raffreddati.

7.

Decorare i cupcakes, spolverando sulla crema bianca al formaggio le briciole di impasto rosso precedentemente prelevate. Servire.

Credit immagine di copertina: Getty Images

Mariarosaria Bruno

Giornalista, ama la birra, il turchese e il mare.