imbarazzo

Sandro presenta: 10 modi per scappare da un appuntamento disastroso.

Ci sono appuntamenti che non valgono nemmeno tre minuti della vostra vita: 10 modi per dileguarsi elegantemente a prova di Sandro, la nuova serie de Il Terzo Segreto di Satira in onda su Dplay.com

Dorotea De Spirito

Gli appuntamenti: uno spazio magico che si colloca all’inizio di una nuova relazione, un momento di scoperta, delicatezza ed emozione che è il preludio a tutto ciò che verrà. A meno che non si sia prigionieri di un date disastroso, che nello specifico è il preludio a una sola e unica cosa: la fuga.

Le uscite terribili sono come l’influenza, o le scuole medie: non sono piacevoli, ma prima o poi capitano a tutti. Di solito, in questi casi, ciò che si vorrebbe fare è sparire e porre fine a l’imbarazzo reciproco. Ma scappare ribaltando il tavolino per creare un diversivo potrebbe non essere la soluzione migliore, e neanche la più elegante.

Ancora una volta – con una buona dose di storytelling – tutto si può fare, e per cavarvi dall’impiccio potrete concedervi qualche minuto della più pura e intensa arte dell’improvvisazione… perché voi amate il teatro, giusto? Concentratevi e scegliete un personaggio, siate il personaggio. Potete interpretare chi volete, non più voi e il vostro «Ehm, dovrei andare», ma una fervente "selvatica" che ha deciso di smettere di radersi («Vuoi sentire la moquette? Un po’ ruvidina»), una mamma premurosa, forse troppo premurosa, o la versione più volgare e becera di voi stessi. In fondo, si sa, le cose belle avvicinano e le cose brutte allontanano (cit. Anonimo), e ora dovete solo andare lontano, molto lontano.

Nello spazio istrionico dell’abbandono veloce del tavolino del bar tutto è concesso. E se vi dovesse cogliere qualche scrupolo per la creatura che state diplomaticamente piantando, pensate che non la rivedrete mai più e, anzi, le concedete un atto di grande gentilezza troncando subito qualcosa che non vi avrebbe portato da nessuna parte. Sorridete, dunque, e uscite di scena come la bella Valeria insegna e con una battuta che renderebbe orgoglioso il nostro storyteller. Sipario.

Siete rimasti lì al tavolo perché il vostro invitato è appena fuggito? Scoprite se Sandro con Valeria è stato più fortunato vedendo tutte le puntate su Dplay.com, il servizio OTT gratuito di Discovery Italia.

Dorotea De Spirito

Una volta da bambina ha iniziato a scrivere, non ha più smesso.