SUPER CUTE

«Non sono bello, piaccio»: i cagnolini bruttini che spopolano su Instagram

Brutto non è necessariamente male ai tempi dei social networks, lo sanno bene queste adorabili star

Daniele Biaggi

Nell’opinione comune circola un cliché duro a morire: i bambini e i cagnolini sono tutti belli. Se sul primo gruppo ce la caveremo confermando che «Ogne scarrafone è bell' a mamma soja» (d’altronde chiunque annovera un’amica con un poppante distante anni luce dalle foto di  Anne Geddes), sulla seconda ci sono oggettivamente parecchie eccezioni alla regola.

Brutto però, nell’epoca dei social network, non vuol dire necessariamente di poco successo: su Instagram possono infatti trovare i propri 15mila follower di celebrità anche bestioline tutt’altro che esteticamente gradevoli… eppure pucciosissime.

Non saranno il cane di Chiara Ferragni con il papillon, ma anche loro si meritano la nostra considerazione.

Tunameltsmyheart 
Forse il più famoso (e aggiungiamo noi, il più brutto) tra i cani diversamente belli di Instagram, è una celebrità da quasi 2 milioni di follower. Un bel sorriso può portare ovunque. 

Susiethedoggie
Palpebra calante (una sola, non entrambe), linguetta pendente a lato della bocca e un pelo arruffato da rockstar navigata: Susie è passata a miglior vita, ma vive nel ricordo – e nell’Instagram – della sua padrona. 62mila follower ringraziano. 

Norbertthedog
Norbert è un cagnolino impiegato nella pet therapy e volontario all’ospedale per minori di Los Angeles. Noi vorremmo solo stringerlo e piangere. 

A post shared by NORBERT (@norbertthedog) on

Yogurt_thepirate
Yogurt è un chihuahua di 9 anni con un occhietto solo. C’è da aggiungere altro?

Wookiethedog
Wookie è un Griffone di Bruxelles a pelo lungo di 4 anni che vive a San Pietroburgo e sembra un incrocio tra un chihuahua e Chewbecca. 13mila sono i fan di Star Wars che lo seguono. 

A post shared by Wookie (@wookie_the_dog) on

Donniebarko
Due bellezze al prezzo di una: questi Griffoni (a pelo corto) vi giudicano con le loro palpebre calanti e il respiro affannato. Come recita il profilo, un incrocio perfetto tra ET e Yoda.

ChloeKardoggian
1.3 kg, 2 denti, 13 anni e uno strabismo marcatissimo: è questo il profilo di Chloe, piccola chihuahua newyorkese salvata dalla strada. 

brussels.Sprout
Altro Griffone arrabbiatissimo. Un incrocio tra un pipistrello e un topo dopo un frontale. La razza porta sicuramente a casa la medaglia d’oro di Diversamente belli

A post shared by Sprout (@brussels.sprout) on

Lucyfarted
La masticazione inversa è solo uno dei tanti problemi di Lucy, bulldog sovrappeso che, vista la scelta del nickname, dobbiamo presumere soffra di qualche problemino di cambio d’aria. 

A post shared by Lucielle Bull (@lucyfarted) on

Lillyandthehairless
Un trio di splendori capitanato da una cagnolina calva, ma con il poco pelo rimasto al posto giusto. Insomma, la bellezza qui non sta di casa. 

 

Credit immagini di copertina: @tunameltsmyheart / @chloekardoggian / @norbertthedog

Daniele Biaggi

Giornalista freelance e media content creator