VITE EXTRAORDINARIE

Dru Presta, la mini-modella con un grande sogno

È affetta da nanismo, ma la 21enne del Nevada vuole cambiare il mondo della moda. E dopo un’infanzia segnata dal bullismo, si sta prendendo la sua rivincita

Stefano Padoan

“Basta paragonarti agli altri. Basta tentare di essere qualcosa che non sei. Semplicemente sii te stessa”. Simili parole le abbiamo lette talmente tante volte su Instagram che ormai sono quasi banali. Se però la foto accanto ritrae una ragazza alta appena un metro che mostra tutta la sua bellezza e sensualità, le cose cambiano.

Lei è Dru Presta, 21enne americana affetta da acondroplasia. Professione: modella. Difficile crescere con questa forma di nanismo, difficile esprimersi quando la propria femminilità è soffocata dai pregiudizi. Soprattutto se nasci a Reno, una piccola cittadina del Nevada. E Dru questi drammi li ha attraversati tutti: vittima per anni di bullismo a causa della sua altezza e delle sue forme lontane dai canoni estetici imposti dalla società.

A post shared by Dru Presta (@g0lden.bebe) on

Adesso però è lei a dettare regole nuove, a tracciare una strada nel mondo della moda che valorizzi le diversità: il sogno di diventare modella lo ha realizzato rinunciando a tutto, trasferendosi a Los Angeles e lavorando sodo.  E dopo due anni eccola lì sulle pagine delle riviste, considerata ormai una vera top model.

“Vorrei che nel mondo della moda tutti venissero accettati. Vorrei che tutti avessero la possibilità di calcare quella passerella come chiunque altro, anche se la dovessero percorrere su una sedia a rotelle o in stampelle”. Questo è il grande obiettivo di Dru, che porta avanti la sua battaglia anche sui social.


Il suo profilo Instagram conta oltre 27mila follower, con i quali condivide splendidi scatti ma anche molte riflessioni: “Non sono magra, ho curve grandiose e altre meno, non sono alta e non ho gambe lunghe e sottili. Tu sei tu e non cambiare mai. Ama prima te stessa che gli altri. Impara a cavartela da sola e a reagire. E semplicemente sii te stessa”.

A post shared by Dru Presta (@g0lden.bebe) on

Parole che rivolge agli altri come a lei, perché la sfida dell' accettarsi continua ogni giorno: “Diventare modella mi ha aiutato molto, ha aumentato la mia autostima. Di fronte all’obiettivo mi sento più bella e più sexy che mai”. Perché non c’è nulla di più sexy che essere se stessi.

RealTime

Stile impeccabile, sfide all'ultimo dolce e tante storie da raccontare: entrate a far parte del mondo Real Time! Siamo sul Canale 31 del DTT e 131 di Sky.