haircare

Il parrucchiere delle meraviglie: l’intervista esclusiva a Federico Lauri

In attesa di vederlo nel suo Salone delle Meraviglie scoprite tutto su Federico

Dorotea De Spirito

È il parrucchiere che ogni donna sogna, l’uomo che sussurra alle code di cavallo ed è capace di far librare le fluenti chiome delle sue amate clienti in aria con mille palloncini colorati, solo per soddisfarle.
Federico Lauri è il talentuoso padrone di casa di Il Salone delle Meraviglie, un nuovo attesissimo programma targato Real Time in cui vedremo Federico alle prese con la gestione del suo magnifico salone e con le richieste ed esigenze di tutti i suoi avventori, volti VIP compresi.
In attesa di vederlo all’opera con i suoi capolavori di hairstyle, scoprite tutto su di lui.

1. FEDERICO, È VERO CHE HAI SCOPERTO DI VOLER FARE IL PARRUCCHIERE QUANDO AVEVI 13 ANNI? HAI SEMPRE AMATO IL MONDO DELL’HAIRSTYLE?
Sì assolutamente, ho sempre amato questo mondo, mia mamma mi racconta già che da bambino -avrò avuto 5 anni - mi divertivo ad acconciarle i capelli usando gli stuzzicadenti come se fossero forcine!
E creavo acconciature meravigliose, quindi sì: si può dire che ho sempre avuto nel sangue questo mestiere.

2. AMI SPERIMENTARE CON LE TECNICHE E LASCIARTI GUIDARE DA TANTA CREATIVITÀ, CE NE VUOI RACCONTARE QUALCUNA?
Sicuramente Il fly to sky, si tratta di una tecnica che prevede la sospensione dei capelli con palloncini a elio, il vantaggio è che permette di colorare le ciocche con diverse nuances senza che si macchino tra loro. Ed è molto scenografica.

3. LE TUE CLIENTI SONO SEMPRE SUPER COCCOLATE E INSTAURI CON LORO UN RAPPORTO DI GRANDE FIDUCIA, LA COSA PIÙ BELLA CHE TI È CAPITATA CON LORO, ALL’INTERNO O FUORI DAL SALONE, QUAL È?
Una delle storie più divertenti è sicuramente quella di una signora che si è rivolta a me per abbinare i capelli al completino intimo regalatole dal marito. Da queste cose capisci che subentra una confidenza e un rispetto totale e reciproco.
E in fondo il parrucchiere è il confidente di ogni donna…

4. SEI NATO AD ANZIO E NELLA TUA CITTADINA HAI APERTO IL TUO SALONE, CHE RAPPORTO HAI CON LA TUA CITTÀ?
Anzio è casa mia, qui conosco tutti, qui sono nato e ho vissuto. Ad oggi ho altri saloni in giro per l’Italia, ma la mia base è qui. Ad esempio io la giornata del 31 dicembre l'ho passata qui, così come il 24. Avrei potuto scegliere di trascorrere queste giornate – dove in negozio ci sono più persone – in altri saloni ma la mia base è qui. Per me la mia storia nasce da qui e non me la sentirò mai di abbandonarla.

5. TRA LE TUE CLIENTI CI SONO IMPORTANTI VOLTI DELLA TV TRA CUI VALERIA MARINI, ALBA PARIETTI, GIULIA DE LELLIS, SOLO PER CITARNE ALCUNE, COSA PENSI TROVINO NEL TUO SALONE CHE LO RENDE COSÌ AMATO E APPREZZATO?
Credo che a fare la differenza sia la persona che trovano. Le persone famose spesso sono subissate di richieste: foto, autografi, i paparazzi… invece quando vengono da me si sentono a casa loro, io le tratto come tutti gli altri e loro possono venire in massima tranquillità. Questo ha portato a crearsi un rapporto di amicizia e rispetto reciproco e alcune di loro hanno anche accettato con grande piacere di prendere parte al Salone delle Meraviglie.

6. IL TUO IDOLO O MODELLO, SE NE HAI UNO, CHI SAREBBE?
Lady Gaga, perché è una grande icona di stile.

7. IL TUO SALONE DELLE MERAVIGLIE È UN LUOGO COLMO DI LUCE, ORO E DETTAGLI, CURI TU PERSONALMENTE LA SCELTA DI OGNI SINGOLO PEZZO E ARREDO?
Non ho mai avuto un architetto e ogni mio salone è come io lo immagino, scelgo e curo tutto io! Anzi sono un po’fissato su certe cose: ad esempio le sedie o le poltrone non devono mai essere in disordine o sistemate male, neanche quando il salone è pieno di gente. Quando entri in un salone è importante che sia sempre al top, ogni cliente deve sentirsi come una principessa, questo è il mio motto.

8. MA A PROPOSITO, DELLA TUA CHIOMA CHI SE NE OCCUPA?
Naturalmente se ne occupano nel mio salone e la affido a uno dei miei collaboratori, il solo e unico Gerardo! Lui ormai sa al millimetro come mi piace portarla.

9. DA VERO ESPERTO, QUAL È UN MUST CHE POSSIAMO FARE OGNI GIORNO O OGNI SETTIMANA PER MANTENERE SANI E BELLI I NOSTRI CAPELLI?
Venite a trovarmi! A parte questo, direi che è importante avere massima cura del capello e frequentare un salone almeno ogni tanto, per affidarsi a un esperto. Il capello deve essere controllato anche nella struttura, per assicurarsi che stia bene. Un consiglio per quando siete in disordine è questo: una bella coda di cavallo, è il mood di quest’anno!

10. E INVECE COSA NON DOVREMMO MAI FARE ALLE NOSTRE CHIOME?
Non pasticciate con tinte e colori a casa…

11. E A PROPOSITO DI COLORI, SEI UN FAN DEI CAPELLI SUPER COLORATI CON TINTE SGARGIANTI O PREFERISCI I COLORI PIÙ NATURALI?
Assolutamente naturali, io credo nel massimo rispetto del capello, faccio di tutto per preservarne salute e morbidezza. Amo i capelli pieni, lunghi e morbidi!

12.  UN SOGNO NEL CASSETTO CHE NON HAI ANCORA REALIZZATO C’È?
Aprire un mio salone a Dubai, diciamo “work in progress!”

13. DACCI UNA PICCOLA CHICCA, IL 2019 SARÀ L’ANNO DEI CAPELLI…
Direi l’anno dei cappelli raccolti, un must che non muore mai. Quando ho pettinato Rocío Muñoz Morales per Sanremo, la prima sera, l’ho fatta uscire con i capelli raccolti in una coda di cavallo e sono impazziti tutti! Una bella coda, se fatta bene, è il massimo.

14. HAI UN MOTTO O UNA CITAZIONE CHE TI RAPPRESENTA?
I tuoi capelli… la mia passione!

Non perdetevi Il Salone delle Meraviglie, con Federico, dall'8 gennaio ogni martedì alle 22:40 su Real Time, canale 31.

RealTime

Stile impeccabile, sfide all'ultimo dolce e tante storie da raccontare: entrate a far parte del mondo Real Time! Siamo sul Canale 31 del DTT e 131 di Sky.