PETTEGOLE

Real Gossip: dolori d’amore e stelle sulla Walk of Fame, una settimana da VIP

Da Zayn Malik a Rihanna passando per RuPaul che fa la storia

Stefano Consiglio

#RealCOLPIDITESTA
Qualcuno trovi una fidanzata (o un hobby) a Zayn Malik. Sono passati poco più di 7 giorni dalla fine della sua love story con Gigi Hadid e il primo disertore dei One Direction ha già dato fondo a tutti i tipici gesti da post-rottura: nell’ordine, prima si è fatto tatuare una gigantesca rosa sul cranio e, pochi giorni dopo, si è tinto i capelli in piena tonalità Biondo Eminem dei tempi d’oro. Per carità: abbracciare il cambiamento è una cosa positiva, dopo una rottura. Dall’altro lato, però, pare che Gigi non se la stia passando così male, almeno stando a quanto (non) condivide sui social. Zayn, dal canto suo, subito dopo la fine della relazione ha smesso di seguire su Instagram sia Gigi che sua mamma Yolanda (ex modella e star di reality molto famosa negli Stati Uniti). Sembra proprio che l’abbia presa molto male: sarà vero quello che diceva quella famosa canzone? “Chi meno ama è più forte, si sa…” 

Un post condiviso da Zayn Malik (@zayn) in data:

#RealSTAR
Sabato scorso RuPaul ha ricevuto la stella a suo nome sulla Hollywood Walk of Fame. Si è trattato di un momento storico, perché Ru è la prima drag queen della storia a ricevere questa onorificenza. Il creatore di RuPaul’s Drag Race ha parlato di questo traguardo come del «momento più importante della sua carriera»; appena prima, Jane Fonda aveva presentato la cerimonia dichiarando che per essere riuscito a trasformare un’arte di nicchia come quella del drag in un fenomeno mainstream e avere dato lavoro a così tanta gente, Ru meriterebbe una stella tre volte più grande di tutte le altre presenti sulla Walk of Fame. E ovviamente non possiamo che essere d’accordo. 

#RealIRISH
Il 17 marzo scorso le star si sono impegnate molto per festeggiare San Patrizio
, anche quelle che non possono vantare nemmeno una percentuale infinitesimale di DNA irlandese. Su Instagram e Twitter è stato un tripudio di selfie e foto con il verde come grande protagonista: Miley Cyrus ha risfoderato la lingua dopo tanto tempo che non la mostrava in foto e Robert Downey Jr si è messo una discutibile tutina a tema San Patrizio con la quale ha «abbracciato il verde» E persino Tori Spelling sembra essersi lasciate alle spalle i drammi delle ultime settimane (il suo presunto crollo nervoso con intervento della polizia e i problemi finanziari) per passare una giornata con la famiglia all’insegna dell’orgoglio irlandese. Nel suo post Tori parla della “fortuna degli irlandesi”, un modo di dire che si riferisce a un’attitudine positiva anche nelle situazioni più difficili: speriamo tenga fede a questo proposito anche nei prossimi mesi (in alternativa il nostro invito a mettere le cose in ordine nella sua vita a partire dal marito è sempre valido, eh!).

#RealOPS
Dopo il cambio di layout che ha causato le ire degli utenti e dopo l’infelice tweet di Kylie Jenner al quale è seguito un crollo vertiginoso delle azioni, nuovi guai sono in vista per Snapchat.
La settimana scorsa un banner per una promozione che poneva una domanda al pubblico ha fatto (giustamente) infuriare Rihanna e molti altri. Il testo del banner recitava “Preferiresti schiaffeggiare Rihanna o prendere a pugni Chris Brown?” Già c’è da chiedersi chi abbia approvato questo copy, ma la cosa più assurda è che la “gag” fa riferimento a un triste episodio del 2009 durante il quale Rihanna era finita al pronto soccorso proprio perché il suo ex Chris Brown l’aveva presa a pugni.
Nonostante le scuse, Rihanna ha pubblicato una Instagram Story dove redarguiva Snapchat dicendo che scherzare sulla violenza domestica non offende solo lei ma milioni di donne, uomini e bambini che ne sono vittime. Risultato? Un altro bel crollo delle azioni per Snapchat, quantificato intorno ai 5% (circa 800 milioni di dollari). Magari la prossima volta i signori di Snapchat faranno un doppio giro di approvazioni prima di postare certe cose… 

#RealBRAVA
Sarà anche la presunta causa dello stallo in cui si trova la futura Reunion delle Spice Girls, ma questa settimana ci tocca proprio dire “Brava” a Victoria Beckham. Posh Spice (perché per noi sarà sempre una Spice Girl anche se lei non vuole più esibirsi sul palco, ok?!) ha trascorso alcuni giorni in Kenya a supporto della charity Sport Relief per il progetto Boxe Girls, che intende insegnare alle ragazze delle baraccopoli l’autodifesa in situazioni pericolose. La stilista inglese è da sempre molto attiva in beneficenza, anche insieme a suo marito David. 

#RealRICCANZA
E sempre a proposito di opere di bene, Beyoncé ha ricevuto un premio per le sue attività umanitarie al Wearable Art Gala di Los Angeles. La signora Carter di solito non ama parlare in pubblico delle sue attività di beneficenza perché secondo lei «fare del bene è una cosa che deve venire dal cuore e non essere vissuta come una campagna di autopromozione». Sta di fatto che durante la serata (organizzata da sua madre Tina) persino Michelle Obama ha lodato la ex Destiny’s Child per il suo operato a fin di bene. Ma la vera stella dell’evento è stata Blue Ivy, la primogenita di Beyoncé e Jay Z. Dopo la premiazione si è tenuta un’asta di beneficenza e l’erede ha potuto spendere parte del suo cospicuo patrimonio facendo un’offerta da 17mila dollari per un quadro di Sidney Poitier, che però alla fine è andato a un’altra persona che ne aveva offerti 20mila. Prima che il disappunto di Blue Ivy causasse una nuova crisi economica globale, e anche un principio di Apocalisse, per fortuna un’altra sua offerta è andata a buon fine: la piccola si è portata a casa un pezzo dell’artista Samuel Levi Jones, per 10mila dollari. Farà di sicuro un figurone, nella sua cameretta da 1 ettaro. 

#RealBABYONEMORETIME
Per restare in tema di figli e spese, prosegue lo show intitolato “L’ex marito di Britney Spears e i tentativi di farsi aumentare l’assegno di mantenimento”. Kevin Federline pare non desistere nel chiedere la bellezza di 80mila dollari al mese (40mila per figlio) alla ex moglie: il doppio di quanto gli venga passato al momento.
Questa volta la risposta di Britney e dei suoi legali, secondo il blog Blast, non si è fatta attendere: non solo non c’è in programma alcun aumento di budget ma, anzi, Britney ha proprio fatto una lista di consigli rivolti a Federline su come gestire le spese mensili dei pargoli stando dentro alla cifra già pattuita. Geniale.
E questa settimana Brit ha fatto parlare di sé anche per altro: è la nuova testimonial Kenzo per la collezione Memento N°2. E chi meglio di Britney poteva incarnare l’iconicità intramontabile del denim? Forse solo Justin Timberlake, come testimonia questa foto che nessuno di noi potrà mai dimenticare.
Meno male che Britney ha fatto dei passi avanti in fatto di styling, rispetto al 2000 (e che anche il mondo ne ha fatti…)

Un post condiviso da Zilingo Malaysia (@zilingomy) in data:

#RealLARGERTHANLIFE
E se dopo questa notizia vi è venuta una gran nostalgia e anche un po’ di fame, sappiate che a quanto pare i Backstreet Boys stanno per imbarcarsi in una nuova avventura imprenditoriale. Niente a che fare con la musica: stiamo bensì parlando dell’apertura di un ristorante di sola carne grigliata. Le voci girano online da circa un mese e niente è stato ancora confermato ufficialmente ma a quanto pare i 5 componenti della boyband hanno acquistato, tramite la loro società di business, i diritti sul nome “Backstreet Barbecue”. Parallelamente, stanno anche pensando di lanciare una propria marca di tequila perché «adorano» il superalcolico messicano… Del resto hanno ragione, dopo un’abbuffata di carne alla griglia non c’è niente di meglio di una bella tequila per sgrassare.

#RealLOVE
E concludiamo la rassegna della settimana con un doveroso aggiornamento sul matrimonio del Principe Harry e Meghan Markle: a quanto pare Harry non ha intenzione di firmare alcun accordo pre-matrimoniale, perché crede molto nel futuro dell’unione con Meghan. Già questa coppia sta facendo sognare il mondo per tanti motivi, ma qui siamo proprio di fronte a una favola reale!E se nemmeno questo ci basta a convincerci che siamo di fronti a un Vero Amore, un’altra notizia ci farà ricredere: al matrimonio sono state ufficialmente invitate ben 3 ex del principe. Cressida Bonas, Chelsy Davy e Ellie Goulding. E se Meghan non batte in ciglio in merito vuol dire che è proprio innamorata.

Credit immagine di copertina: Getty Images

Stefano Consiglio

Vietargli la lettura di Eva3000 gli segnò l’infanzia.