OGGI SPOSI

La principessa Eugenie e Jack: tutto quello che c'è da sapere sulla cerimonia del secondo Royal Wedding del 2018

L'abito della principessa e il suo messaggio, gli invitati famosi e i salutini reali: ecco gli highlights del matrimonio di Eugenie & Jack

Redazione

E anche questo matrimonio reale it's done! Secondo del 2018, il royal wedding di Eugenie di York & Jack si è nuovamente celebrato nella cappella a St. George Chapel del castello dei Windsor.
In tanti—legittimamente—hanno pensato e chissenefrega. Vi possiamo capire: quest'anno, tra il family drama sui poveri Meghan & Harry e il circo dei Ferragnez, è stato bello intenso. Ma noi che siamo dei romantici patologici, non potevamo perderci questa splendida opportunità per una sana sessione di lacrimucce, sogni a occhi aperti e di awww che cariniiiiii. Ovviamente correlati da qualche altrettanto sano, "ma come cavolo si è vestito questo?"

Quindi, andiamo al dunque, ecco il nostro classico, inimitabile e sempre praticissimo, listone di cose (in ordine abbastanza sparso) che abbiamo notato durante questo matrimonio targato Windsor. 

Getty Images

L'ABITO DI EUGENIE
Sicuramente il dettaglio più importante e significativo.
Perché l'abito è il simbolo che abbiamo scelto per questo matrimonio? Ve lo spieghiamo: Eugenie quando era ancora una bambina, ha subìto un’importante operazione alla spina dorsale per correggere una grave forma di scoliosi. Un'esperienza estremamente dolorosa e importante per lei. Cosa c'entra con la mise della principessa? L'abito nuziale, che può essere sembrato abbastanza classico, è in realtà estremamente moderno nel messaggio che veicola: la body positivity. Infatti il vestito, disegnato da Peter Pilotto, ha uno scollo importante sul retro, arricchito da una fasciatura elaborata che visivamente invita l'occhio a cadere proprio sulla schiena della principessa, dove si può notare una lunga cicatrice verticale risalente all'operazione chirurgica. La stessa Eugenie ha dichiarato le sue intenzioni alla stampa, dicendo di voler mostrare questa parte del suo corpo per contribuire al cambiamento del concetto di bellezza e per onorare l'aiuto ricevuto in questi anni dai dottori e dai pazienti affetti dalla stessa patologia.
Non possiamo che dire chapeau: Eugenie si dimostra sin da subito una principessa modernissima e attenta ai valori contemporanei. 

Getty Images

FERGIE ROSSO MALPELO
La nostra beniamina. La scapestrata Sarah Ferguson, mamma di Eugenie non si smentisce nemmeno al matrimonio della figlia. Fergie è una figura controversa della famiglia reale estesa: nonostante sia la zia preferita di Harry, non gode della simpatia di Carlo a causa degli scandali che hanno costellato la sua relazione con il Principe Andrea (sì, sono scattate più di un paio di corna). I due però, si definiscono "la coppia divorziata più felice del mondo" e pare siano davvero molto amici. Sarah oggi si presenta con un abito verde smeraldo, in perfetta sintonia cromatica con l'incarnato e la chioma rossa. Il fascinator è strutturato, con un fiocco rigido sul retro simile a delle ali. Ma sono l'incorreggibile gioia e spontaneità tipiche di Fergie ad averci divertito: scesa dall'auto subito si dirige verso la folla e saluta calorosamente i sudditi. Entrata in Chiesa, si siede e sbuffa sorridente quasi a dire "wow, sono DAVVERO TROPPO EMOZIONATA". Insomma: una mamma come tante altre, trepidante e commossa, che si gode un giorno importante per la sua Eugenie.

LO SPOSO: DA BARMAN JACK A GOOD EGG JACK (AAWWW)
Come vi abbiamo raccontato ieri, il nuovo marito reale ha un soprannome abbastanza curioso: "barman". Questo perché Jack, dopo aver lasciato gli studi, si è mantenuto lavorando in diversi pub. La connessione con il mondo beverage continua oggi grazie al suo lavoro come manager per il brand di tequila dell'amico George Clooney. Oggi però, tra gli occhi a cuoricino, i sorrisi interminabili a 32.000 denti e le carezze un po' goffe sulle dita di Eugenie, si guadagna un altro nomignolo: good egg, che in inglese sta per "pezzo di pane" o anche "buon partito". Un tatone, insomma.

LA PROCESSIONE DEI VIP
Qui andiamo veloci: è stata avvistata una Naomi Campbell con gonna pennuta, una Kate Moss à pois, un esemplare elegantissimo di Demi Moore in bordeaux, e i nostri due preferiti… Cara Delevigne in abito da uomo, cilindro & tacchi e un Robbie Williams impomatato che sgambetta in panciotto grigio. Cosa possiamo farci? Non abbiamo mai smesso di amarlo, Take That for life! 
Menzione speciale: non un invitato qualsiasi, ma il musicista scelto per le parole d'amore che hanno riempito la St. George Chapel. È il nostrano Andrea Bocelli, che sulle note di una meravigliosa "Ave Maria" ha dato il suo Italian touch al matrimonio e ammettiamolo—ci siamo sentiti tutti un po' orgogliosi.

LA TAPPEZZERIA DI NICOLA
La suocera di Eugenie, Nicola Brooksbank, purtroppo vince il nostro premio "questa non l'ho capita". Si presenta in cappottino panna acida con ricami floreali poltrona della nonna, "arricchito" da ben quattro taschine. Il fascinator piatto-della-pizza, con un coso sotto la tesa che davvero non ci teniamo ad approfondire. Ma è sulle taschine finte che non ce l’abbiamo fatta più. Sorry.  

Getty Images

IL TIRABACI DI SPARKLE MARKLE
Integerrima nella sua mise blu navy, Meghan è elegantissima. Ma anche stilosa: in un ambiente in cui davvero nulla viene lasciato al caso, un ciuffo le sfugge dal cappellino. Uno chicchissimo tirabaci. Ci siamo forse fatte un film mentale e invece avevano solo finito le forcine a Buckingham Palace? Forse, ma a noi piace pensarla così: discreta e sensuale.

Getty Images

IL SALUTINO DI CHARLOTTE (AAWWW)
Torniamo alle cose carine, anzi carinissime. La principessina Charlotte, finalmente alla ribalta. Insieme ad altre amichette (tra cui Theodora Williams, la figlia del sopracitato Robbie) è una delle paggette voluta da Eugenie. Charlie ci ha sciolto il cuore quando dalla macchina ha fatto il salutino reale. Cos'è il salutino reale? In inglese lo chiamano royal wave, ed è quando, per esempio, la Regina Nonna saluta i sudditi con la mano un po' rigidina e leggermente "a coppetta". La nipotina oggi perfeziona la sua tecnica e… attenzione Betta, che qui l'alunna potrebbe anche superare la maestra! 

Getty Images

… E CAMILLA?
Niente, la Duchessa di Cornovaglia era davvero molto impegnata le rincresce ma non può presenziare al matrimonio (also known as: le sta antipatica di brutto Fergie). Qualcuno ne avrà sentito la mancanza? :P

RealTime

Stile impeccabile, sfide all'ultimo dolce e tante storie da raccontare: entrate a far parte del mondo Real Time! Siamo sul Canale 31 del DTT e 131 di Sky.