A CORTE

Royal wedding, un mese dopo: Meghan a corte tra gossip e lezioni di stile

Gli impegni istituzionali, il mistero della luna di miele, i rumours sullo stato interessante della neo duchessa del Sussex e gli scivoloni di stile: 4 settimane vissute alla corte inglese

Redazione

È passato un mese dal giorno in cui Harry e Meghan hanno pronunciato il fatidico 'I will'. La regina, come previsto, ha regalato un nuovo titolo nobiliare all'amato nipote e alla novella consorte, priva di sangue blu, e così da un mese i due sono conosciuti come il Duca e la Duchessa del Sussex. E non si può certo dire che i neosposi abbiano potuto godersi queste prime settimane in santa pace, anzi. Per Meghan Markle è stato un tour de force a cui poche sarebbero state in grado di reggere, ma tra alcune gaffe (poche), molti sorrisi e tanta etichetta sembra sia sopravvissuta, mettendo a tacere le malelingue che la volevano antipatica a sua maestà e pure incinta. Cos'hanno dovuto sacrificare, oltre alla privacy, i duchi del Sussex? La luna di miele a quanto pare.

Harry e Meghan e la residenza reale
I due consorti dopo le nozze sono tornati a vivere al Nottingham Cottage di Kensington Palace, vicino ad Hyde Park a Londra, in quella che è diventata la loro residenza subito dopo il fidanzamento. Non un palazzo qualsiasi, diciamo, più una multiproprietà abitata da persone con almeno un titolo nobiliare nel curriculum: Kensington Palace ospita ben 15 reali di alto rango tra cui William e Kate e i loro tre figli.

La prima volta in pubblico
Tre giorni, tanto è durata la pace per Meghan e Harry. Tre giorni dopo il matrimonio infatti, il 22 maggio, hanno dovuto presenziare alle celebrazioni pubbliche per i 70 anni del principe Carlo. Prima uscita ufficiale della duchessa del Sussex, primo banco di prova. E Meghan è risultata impeccabile: cappellino e calze velate a coprire le gambe (in occasione dell'annuncio del fidanzamento le gambe erano scoperte, cosa che dopo il matrimonio è vietata) e una risata contagiosa che ha travolto Carlo, Camilla e il pubblico, quando un'ape ha cominciato a infastidire il suo Harry che teneva il discorso di ringraziamento.

La prima volta dal balcone di Buckingham Palace
Dopo il compleanno del principe, il 9 giugno, è toccato ai festeggiamenti per il genetliaco di Sua Maestà. Meghan e Harry hanno partecipato alla parata Trooping The Colour 2018 per omaggiare la regina e poi si sono affacciati insieme a tutta la famiglia reale dal balcone di Buckingham Palace. Quello da cui si baciarono William e Kate, ma da cui i novelli sposi non si erano ancora mai affacciati insieme.
I due erano in seconda fila dietro Elisabetta II, Kate e i principini, ma tutti gli occhi erano puntati su di loro. In questa occasione, però, gli esperti di etichetta hanno notato uno scivolone di Meghan: aveva le spalle e le braccia scoperte! Se osservate Kate e tutte le altre donne presenti non un centimetro di pelle fa capolino dai loro abiti, e non per una scelta di stile.

Meghan e la Regina insieme: zittite le malelingue
Si erano rincorse le voci che volevano Elisabetta II non proprio entusiasta della nuova aggiunta alla famiglia reale, visto il suo passato e la sua estrazione sociale. Non è invece trascorso neppure un mese e le due si sono concesse un'uscita (rigorosamente ufficiale) insieme e da sole, per presenziare all'inaugurazione di un ponte e di un teatro a Chester, nel nord-ovest dell'Inghilterra. Non solo: la regina ha permesso a Meghan di viaggiare con lei a bordo del treno reale, un privilegio finora concesso solo ai membri senior della royal family. Tutto è filato liscio fino al momento di salire in auto: etichetta vuole che la regina salga sempre per prima, ma essendo Meghan ed Elisabetta II dallo stesso lato della macchina e volendo la regina sedersi dietro il guidatore, Elisabetta II ha dovuto far entrare prima Meghan.

La dolce attesa
Proprio in occasione di questo viaggio con Elisabetta II Meghan ha indossato un abito stretto in vita, con tanto di cintura a sottolinearne la linea. Perché è un particolare degno di nota? In queste settimane si erano sollevate alcune voci su una gravidanza della duchessa, alimentate dal fit dell'abito da sposa indossato in chiesa, di quello scelto per la festa serale e anche del completo portato al compleanno del principe Carlo. Tutti abiti morbidi in vita, che sembrava volessero nascondere una pancia "sospetta". Ad avvalorare i rumours c'era stato anche il cambio di destinazione della luna di miele.

Il viaggio di nozze del mistero
Il vero mistero di questo matrimonio però resta proprio la luna di miele. Inizialmente pare che i due sposini avessero scelto l'Africa. Per poi ripiegare sul Canada. Questo cambiamento aveva avvalorato la tesi della gravidanza: la modifica di rotta sarebbe stata approntata per evitare a Meghan le vaccinazioni, a cui avrebbe dovuto sottoporsi per un viaggio in Namibia. Ma al momento sembra scemata anche l'ipotesi Canada.
Secondo le ultime voci, Harry e Meghan potrebbero aver stupito tutti e il viaggio di nozze ci sarebbe già stato! Si sarebbe tenuto in Irlanda ai primi di giugno. In verità il soggiorno, se c'è stato, sembrerebbe più un'anticipazione della vera luna di miele, che per ora rimane ancora top secret.

Credit fotografici: account Facebook The Royal Family  

RealTime

Stile impeccabile, sfide all'ultimo dolce e tante storie da raccontare: entrate a far parte del mondo Real Time! Siamo sul Canale 31 del DTT e 131 di Sky.