VOLTI

Enzo Miccio

L'uomo che sussurrava alle spose

Ma come ti vesti?!

Elegantissimo, intransigente, perfezionista: di fronte al suo vigile sguardo non esiste bouquet che si permetta di appassire, né tovaglia che osi stropicciarsi.

Napoletano di nascita e milanese d’adozione, Enzo Miccio inizia il proprio percorso professionale nel mondo moda, che presto abbandona per dedicarsi alla sua grande passione: l’organizzazione di matrimoni ed eventi.

Negli anni Duemila, mentre il mondo è distratto dagli outfit di Britney Spears, Enzo apre il suo atelier lanciandosi in una nuova avventura come wedding and event planner.

La storia dei riti nuziali, da quel momento, si divide in due grandi epoche, Avanti Miccio Dopo Miccio: maestose composizioni floreali diventano protagoniste imprescindibili delle cerimonie, e i rinfreschi tra pochi intimi lasciano il posto ad allestimenti spettacolari in location da sogno.

«Io non organizzo matrimoni: io metto in scena lo spettacolo dell’amore e lo rendo un evento indimenticabile»

Oggi, orde di sposine accorrono da tutto lo stivale per ricevere consigli che diventano diktat di stile, e il suo successo in tv è inarrestabile: dal 2005 è un pilastro di Real Time, dove conduce programmi come Shopping Night, L’eleganza del Maschio, Enzo Missione Spose, e dove è tuttora protagonista con Diario di un Wedding Planner Ma Come Ti Vesti?!, presentato insieme a Carla Gozzi.

Tra un matrimonio, anzi, tra un wedding event e l’altro, Enzo non ha mai smesso di mettersi in gioco: scrittore per Mondadori e Rizzoli, stilista per la sua omonima collezione bridal, e infine provetto ballerino favorito dal pubblico di Ballando con le Stelle nel 2014.

La domanda da non fargli mai:
«Per il brindisi usiamo i bicchieri di carta?»